primi paiatti di grano marchigiano raggiazzurro

Paccheri con salsa rossa ai crostacei e frutti di mare

16.00

Il cereale viene seminato a Sassoferrato (An), sulle colline dell’entroterra marchigiano: già dai primi raccolti viene avviata una produzione minima di pasta, inizialmente destinata al solo consumo familiare. L’elevatissima digeribilità e soprattutto il gusto spiccato della pasta ottenuta dal Khorasan Saragolla, derivano dal pieno rispetto della tradizione che risale al nonno di Dino, di cui l’Azienda porta il nome, per la lavorazione del grano e la produzione della pasta vengono scelte le tecniche più antiche e naturali: coltivazione biologica, trafilatura al bronzo, essiccazione naturale, lenta e a bassa temperatura.

  • Description

Il cereale viene seminato a Sassoferrato (An), sulle colline dell’entroterra marchigiano: già dai primi raccolti viene avviata una produzione minima di pasta, inizialmente destinata al solo consumo familiare. L’elevatissima digeribilità e soprattutto il gusto spiccato della pasta ottenuta dal Khorasan Saragolla, derivano dal pieno rispetto della tradizione che risale al nonno di Dino, di cui l’Azienda porta il nome, per la lavorazione del grano e la produzione della pasta vengono scelte le tecniche più antiche e naturali: coltivazione biologica, trafilatura al bronzo, essiccazione naturale, lenta e a bassa temperatura.